Moto

Una Nissan LEAF al servizio dei passeggeri a Fiumicino

La mobilità sostenibile ed ecologica sbarca in aeroporto grazie al progetto che coinvolge Nissan, Enel e Aeroporti di Roma.

Per la prima volta un’auto elettrica verrà utilizzata all’interno dell’aeroporto di Fiumicino per trasportare i passeggeri da un gate all’altro.

Nissan LEAF è al 100% elettrica e permette ai passeggeri di spostarsi, in modo veloce ed eco-sostenibile, tra le uscite di imbarco B e C del Terminal 1 in completa assenza di emissioni acustiche e atmosferiche.
È un servizio gratuito, accessibile a tutti i viaggiatori che vorranno usufruirne: che sia semplicemente per spostarsi in modo più veloce, o che sia per la curiosità di provare l’auto!

Guarda in questo video come #NissanLEAF scivola, silenziosa ed elegante, tra i corridoi del Terminal 1 dell’Aeroporto di Fiumicino:

Ma l’intero progetto comprende anche un’intera area del Terminal 1 che è stata interamente dedicata all’eco-sostenibilità: oltre 200 mq di affissioni, 26 schermi e un maxi ledwall da 28 mq mostrano ai viaggiatori i benefici della mobilità elettrica.
Nella stessa area, oltre alla Nissan LEAF in esposizione, c’è uno speciale tappeto cinetico con cui chiunque può interagire, per raccogliere energia da convertire in ‘KM puliti’ per ricaricare l’automobile.

Lo stesso modello di Nissan LEAF è stato fornito in dotazione alla Onlus romana Banco Farmaceutico, alla quale verranno donati tutti i KM generati dalle interazioni con il tappeto cinetico.

Si tratta di un’iniziativa davvero brillante in difesa del pianeta e a favore dell’energia pulita!
E voi cosa ne pensate?

Buzzoole

Lascia un commento!

0