News

Nissan pensa al Giappone con la GT-R SAMURAI

Nissan ha deciso di stupire tutti gli appassionati del Giappone feudale, presentando al salone delle auto di Tokyo una versione SAMURAI della GT-R, con un design accattivante.

nissan-gtr-kuhl-racing-2016_4

NISSAN SAMURAI CONQUISTA IL GIAPPONE

La nuova NISSAN GT-R è pensata per tutti coloro che amano i samurai, presenta una pellicola color oro ispirata alla pareti di un palazzo reale “giapponese”. Ogni parte dell’auto è ricoperta con un motivo particolare che richiama i samurai. Pneumatici ultra ribassati sotto i passaruota, angoli aperti in puro stile drifter con un motore V6 biturbo da ben 800 cavalli.

Grazie alla sua aerodinamicità, la nuova Nissan è il veicolo definitivo per ottenere le migliori prestazioni su strada. Carrozzeria sportiva e slanciata, affascinante quanto resistente e aggressiva, la quale contribuisce alla sua ottima tenuta su strada. Maneggevole da guidare, ottimizzata per ridurre al minimo i livelli di rumore la vibrazione durante la guida, per un’esperienza di viaggio fluida.

Sicurezza e stabilità sono la chiave di questa nuova NISSAN con poche correzioni dello sterzo e delle sospensioni in grado di attutire al meglio eventuali urti ricevuti. Un Auto da sogno con motore GT-R assemblato a mano da un singolo tecnico, composto da parti in alluminio leggero e resistente con temperatura controllata.

Anche Mazda come la Nissan ha colto occasione per stupire tutti i presenti, presentando una versione della MX5 con carrozzeria che richiama per certi versi il paese del sol levante, cerchi enormi e canale rovesciato, angoli da drift (una delle discipline più diffuse in Giappone).

Lascia un commento!

0