News

Boom delle auto usate: trend in ascesa sopratutto nel Lazio

Non si arresta il trend positivo del mercato automobilistico che già durante lo scorso anno aveva registrato numeri da record, soprattutto per quanto riguarda la vendita di auto usate: nel 2016 la regione con maggiore richiesta è il Lazio.

used-car

Nonostante il potere d’acquisto degli italiani sia diminuito notevolmente nel corso degli ultimi anni, il mercato automobilistico riesce a restare a galla. A partire dai primi mesi del 2015, infatti, è stata registrata una lenta ma progressiva crescita nella vendita di auto, sia nuove che usate: un dato assolutamente incoraggiante, sintomo di un’economia che – nonostante i numerosi ostacoli – cerca di riprendersi il suo spazio, proprio come accadeva durante il “boom economico” degli anni sessanta.

Ovviamente le percentuali di vendita variano – talvolta anche sensibilmente – da una zona all’altra d’Italia e sono direttamente proporzionali alla crescita dell’economia locale. Non solo. C’è una sostanziale forbice tra la vendita delle auto nuove e la vendita delle auto usate. Da questo punto di vista, il Lazio rappresenta la regione con la maggiore richiesta di auto usate: rispetto all’anno precedente è stato registrato, infatti, un aumento del 23,6% nei passaggi di proprietà. Un dato confermato anche dai volumi di vendita dei vari concessionari. Primo fra tutti “Carpoint”, concessionario ufficiale Ford, leader nella vendita di auto usate a Roma e provincia.

È interessante notare che il trend è in crescita soprattutto nella Capitale, nonostante le problematiche legate ai parcheggi e alla presenza dei numerosi servizi di car sharing. A quanto pare, i cittadini romani, non sono disposti a rinunciare alla comodità dell’auto di proprietà che, nonostante tutto, risulta sempre utile negli spostamenti quotidiani. Il 2016 non si è ancora concluso: i dati definitivi riguardanti la vendita di auto usate nell’anno in corso saranno pubblicati entro i primi mesi del 2017 e, con molte probabilità, saranno assolutamente positivi.

Dal mondo delle quattro ruote, dunque, arrivano segnali incoraggianti che fanno ben sperare per il futuro.

(Letto 99 volte, 1 letto oggi)

Lascia un commento!

0