News

Dalla Cina con furore arriva il clone della Porsche Macan

I cinesi colpiscono ancora, questa volta si tratta del clone della celebre Porsche Macan, portata sul mercato asiatico sotto il nome di Zotye SR8.

porsche-macan

La Macan cinese sfreccia sulle strade

Il clone della Macan è stata presentata al Salone di Pechino e mostra di come l’inventiva dei cinesi a volte sia da mettere in discussione, proponendo lo stesso o quasi design della Porche Macan. Non solo gli esterni ma anche gli interni sono identici, volante, consolle centrale e cruscotto che sanno di Dejavu.

Nonostante il telaio e gli interni siano uguali, vi sono lievi differenze tra cui la presenza di scarichi quadrati e fari anteriori dal design arrotondato, che si distaccano leggermente dal progetto originale. La potenza della vettura è dovuta alla presenza di un motore 2000 cc turbo ideato da Mitsubishi, il costo di questa auto falsata si aggira sulle 17 mila sterline. Il lupo perde il pelo ma non il vizio come si suol dire, la Macan non è di certo l’unica vettura che è stata clonata dal popolo asiatico, tempo fa fu avvenne lo stesso destino con la Guangzhou la Landwind X7, tratta in tutto e per tutto dalla Range Rover Evoque.

Non essendoci leggi a tutelare la copia di un progetto altrui nel paese asiatico, le case automobilistiche straniere si vedono impotenti di fronte a questa situazione, ritrovandosi i cloni delle proprie vetture circolare liberamente in Cina. La vettura chiaramente è destinata al solo mercato asiatico e debutterà nel corso dell’anno.

(Letto 863 volte, 1 letto oggi)

Lascia un commento!

0