News

La Porsche 911 Edizione 2016 in tutto il suo splendore e potenza

A partire dal 12 Dicembre 2015,  sarà ufficialmente disponibile nelle auto concessionarie ad un costo di 100.362 euro, la nuova Porsche 911 Edizione 2016.

porsche-911-2016_14

 

La Porsche 911 si rinnova

Porsche ha deciso di perfezionare una delle sue vetture migliori, parliamo ovviamente della 911, offrendo al conducente il massimo delle prestazioni, guidabilità e comfort. Sono molte le modifiche che sono state introdotte nell’edizione 2016, dal motore al telaio, della sospensioni alle ruote, scopriamole insieme.

I motori 3.4 e 3.8 vanno ufficialmente in pensione lasciando il posto ad un 3.0 bi-tubo offerto in due differenti versioni, 370 cavalli con coppia di 450 Nm e 420 cavalli con 500 Nm di coppia per le versioni S. Entrambi raggiungono il valore massimo sui 1700 giri che resta costante fino ai 5000 giri. In termini prestazionali le velocità dei due modelli dell’edizione 2016 si attesta sui 295 e 308 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2 decimi di secondo, per dei consumi ridotti del 12% con cambio PDK (doppia frizione). La vettura presenta un sistema di raffreddamento dell’aria in uscita dai turbo di nuova generazione e con lo Sport Chrono si ha a disposizione un sistema di regolazione del comportamento della vettura con comando a ghiera posto sul volante e funzioni come lo Sport Response Button con 20 secondi di regolazione automatica alla massima configurazione.

All’interno troviamo un nuovo volante e un sistema multimediale inedito con schermo touch da 7 pollici, comandi vocali e sistema Apple Carplay per utilizzare le funzioni della vettura con l’iPhone. Sospensioni attive PASM riviste per un comportamento stradale ottimizzato, gomme da 305 mm, sollevamento della carrozzeria di 4cm per ridurre il rischio di rovinarla su alcuni tracciati, dispositivo tempostati per monitorare l’andatura della vettura in funzione della strada, sistema per la regolazione della velocità, risparmio del carburante, assistente per i cambi in corsa, radar per individuare veicoli nella zona posteriore della vetture segnalandoli tramite LED e molto altro ancora.

(Letto 131 volte, 1 letto oggi)

Lascia un commento!

0