Auto

SWEDX PRESENTA WAVE: IL DIGITAL SIGNAGE CON SCHERMO E SENSORI

Grazie alla pulsantiera integrata e alla tecnologia contactless, Wave potenzia l’interazione con l’utente coinvolgendolo in una user experience senza precedenti.

SWEDX

Liscate – Dopo anni in cui l’innovazione è passata esclusivamente attraverso web e mobile, ora l’evoluzione della comunicazione torna a coinvolgere anche il reale, oltre che il virtuale. Il Digital Signage di Swedx ne è un esempio concreto. Distribuito sul mercato italiano in esclusiva da Zenyth – azienda specializzata nell’ideazione ed erogazione di soluzioni di digital signage – Wave di Swedx è una novità assoluta: non esiste nulla di simile sul mercato.

Il dispositivo nasce, infatti, già dotato di 8 sensori a sfioramento che permettono direttamente all’utente di selezionare il contenuto che desidera. Con la tecnologia contactless, i contenuti si possono attivare senza dover toccare fisicamente i pulsanti: attraverso la ricezione di onde elettromagnetiche, Wave percepisce la presenza dell’utente di fronte allo schermo e si attiva non appena l’utente dirige la sua mano verso il pulsante scelto. Una caratteristica che permette di posizionare il dispositivo anche all’interno di un locale, dietro una vetrina ad esempio: l’utente fruisce della piena potenzialità di Wave anche se separato da una lastra di vetro.

Disponibile in 4 modelli, Wave monta schermi Ultra HD per le versioni da 42, 50 o 58 pollici e Full HD per quelle da 32  e 40 pollici. Il lettore USB è integrato al dispositivo e può proporre fino a 9 contenuti video o statici. Oltre alle 8 opzioni legate agli altrettanti pulsanti, infatti, è possibile trasmettere un’immagine – oppure un video – di default: per i clienti più esigenti poi, questo contenuto può essere direttamente riprodotto da una fonte esterna come, ad esempio, un player in HDMI.

(Letto 143 volte, 1 letto oggi)

Lascia un commento!

0